Casa vacanze come location per matrimoni: 10 consigli

ᐅ Casa vacanze come location per matrimoni: 10 consigli

Al giorno d’oggi i matrimoni hanno superato le mura delle chiese, trovando spazio in una varietà di ambienti come case di campagna, agriturismi, appartamenti vista mare o ville di lusso. Per questo motivo, offrire la tua proprietà come location per matrimoni da sogno può essere una strategia interessante per diversificare i tuoi guadagni.

Con una domanda di location in aumento, scopri come trasformare la tua casa vacanze nella cornice perfetta per matrimoni e altre celebrazioni (battesimi, comunioni e cresime).

Come trasformare la tua proprietà in una location per matrimoni

Quali aspetti devi considerare per decidere se la tua struttura ricettiva sia la location giusta per matrimoni e celebrazioni di rilievo?

  1. Analisi di mercato: prima di trasformare la tua proprietà in una location per matrimoni, devi analizzare il mercato e scoprire quali sono le offerte in circolazione. Comprendi le esigenze che le coppie possono avere nel giorno delle loro nozze e stabilisci una strategia di prezzi adeguata.
  2. Spazi e strutture: assicurati che la tua proprietà abbia tutto ciò che serve per accogliere un numero elevato di ospiti. Hai a disposizione una sala da pranzo particolarmente spaziosa per ospitare il banchetto di nozze? La cerimonia può avere luogo nel parco della tenuta? C’è un ampio parcheggio nelle vicinanze?
  3. Aree multifunzionali: crea spazi versatili che si adattino a diversi bisogni e stili di matrimonio. Potresti per esempio investire in arredi e decorazioni neutre che possano essere personalizzate in base alle preferenze degli sposi.
  4. Attrezzature: assicurati di dotare la tua casa vacanze di tutte le attrezzature necessarie. Hai un numero di sedie sufficiente per far accomodare gli ospiti durante il ricevimento di nozze? Hai degli altoparlanti che gli sposi possono utilizzare per il loro primo ballo nella tua splendida location? E se non li hai, sai dove noleggiarli?
  5. Permessi e normative: informati sulle normative locali e assicurati di ottenere i permessi necessari per ospitare degli eventi. Se utilizzi gli spazi esterni della proprietà, considera per esempio le normative sull’inquinamento acustico. I requisiti possono variare da regione a regione.
  6. Assicurazione: stipula un’assicurazione che possa coprire eventuali danni e infortuni in occasione di eventi di questa portata.
  7. Partnership locali: crea una solida rete di partner (wedding planner, fiorista, parrucchiere e truccatrice, servizio catering di fiducia, servizi fotografici, musicisti e DJ, ecc.). Raccogli tutti i nominativi in una lista e mettila a disposizione dei tuoi ospiti. Starà a loro decidere se avvalersi di questa ampia scelta di servizi per organizzare il proprio matrimonio.

10 consigli per trasformare la tua casa vacanze in una location per matrimoni

Una volta presi in considerazione tutti gli aspetti elencati, ecco 10 consigli per trasformare la tua casa vacanze in una location per matrimoni che si distingua dalla concorrenza.

1. Sfrutta i tuoi spazi

La tua struttura ricettiva deve offrire qualcosa di unico per garantire ai tuoi ospiti un matrimonio da sogno. Che si tratti di una splendida villa con parco privato, un appartamento con terrazza panoramica sul Mare Adriatico o un agriturismo con piscina nel cuore della campagna toscana, sfrutta lo spazio che hai a disposizione.

Scatta foto di alta qualità che mostrino i diversi ambienti e diano ai promessi sposi un’idea di come potranno utilizzare le stanze. Pensa ad uno spazio per il ricevimento, uno per la cena di nozze e una pista da ballo dove sposi ed invitati si potranno scatenare danzando fino a notte fonda. Se la tua proprietà in affitto dispone di attrezzature speciali (piscina privata, proiettore, campo da golf), evidenziali nei tuoi annunci e sul tuo sito web.

Nota bene che la tua struttura non deve necessariamente offrire il massimo del lusso ed essere in grado di ospitare centinaia di ospiti. Uno spazio più piccolo con una posizione strategica potrebbe essere molto apprezzato dagli sposi con un budget limitato. L’importante è che tu sappia offrire un ambiente attraente e pittoresco, adatto a cerimonie e ricevimenti importanti.

2. Punta sull’accessibilità

Assicurati che la tua casa vacanza sia adatta agli anziani, alle persone in sedia a rotelle e agli ospiti con disabilità. Prediligi spazi privi di barriere architettoniche e mobili che non intralcino i movimenti.

L’entrata alla tua casa vacanze e il parcheggio sono particolarmente importanti. Assicurati che ci sia un accesso per disabili e uno spazio di carico e scarico per le attrezzature (catering, musica e intrattenimento, ecc.).

3. Prepara delle regole della casa

Una comunicazione chiara con i futuri sposi e un regolamento completo ti risparmieranno molti grattacapi.

Anche se la proprietà è isolata e gli ospiti possono schiamazzare e far rumore per tutta la notte, scrivi una serie di regole della proprietà per garantire la sicurezza dell’evento. Potresti definite:

  • il numero massimo di invitati
  • regole relative all’utilizzo delle strutture da parte di terzi (ad esempio un catering)
  • orari di check-in e di chek-out
  • utilizzo delle attrezzature
  • altre informazioni che ritieni necessarie

4. Scrivi un contratto di affitto per matrimoni e altre celebrazioni

Crea un contratto di affitto specifico per gli eventi nuziali ti permetterà di definire un quadro giuridico. Includi le date di affitto, le regole della casa, i costi accessori e le responsabilità di entrambe le parti, per fare chiarezza e tutelarti in caso di incidenti, imprevisti o cancellazioni dell’ultimo minuto.

Non dimenticare di stipulare un’assicurazione adatta, che copra eventuali danni causati a terzi o alla tua proprietà.

5. Richiedi un deposito cauzionale

Il pagamento di una caparra ti garantisce una sicurezza in più. In vista di matrimoni ed altre celebrazioni, la maggior parte delle location richiede il pagamento anticipato di una percentuale dell’intera tariffa.

Un deposito cauzionale garantisce inoltre che gli ospiti accettino i termini e le condizioni della tua casa vacanze.

6. Stabilisci una politica di cancellazione specifica per gli eventi

Come per un soggiorno standard, non trascurare le condizioni di cancellazione. La maggior parte dei siti di prenotazione ti permette di selezionare un tipo di politica di cancellazione, ma non esitare a crearne una adatta alle tue esigenze. Una politica di cancellazione efficace ti permetterà, tra le altre cose, di coprire i costi dei fornitori.

7. Punta sul turismo di lusso

Se hai a disposizione una splendida villa con campo da tennis, un casale ristrutturato con piscina privata o un’altra struttura ricettiva esclusiva, hai buone possibilità di posizionarti nel settore del turismo di lusso.

Il turismo di lusso (promosso su Airbnb Luxe, ad esempio) ti permetterà di raggiungere un nuovo target e di sviluppare la tua attività di affitti brevi.

8. Crea il tuo sito web di prenotazione diretta

Oltre a pubblicizzare la tua casa vacanze sulle piattaforme di prenotazione, puoi creare il tuo sito web di prenotazione diretta.

I vantaggi sono molti. Sul tuo sito potrai presentare la tua proprietà senza le regole e gli standar imposti dai portali di prenotazione. Puoi condividere la tua brand image, presentarti come host, mostrare il tuo alloggio con una galleria fotografica, dei video, una descrizione dettagliata, articoli del blog, ecc. Inoltre, con un sito di prenotazione diretta puoi generare prenotazioni senza le commissioni dei siti di prenotazione.

9. Lancia una campagna di marketing

Una strategia di marketing mirata è essenziale se vuoi che la tua casa vacanze finisca sotto gli occhi di coppie alla ricerca della location perfetta per il loro matrimonio.

Come fare? Le opzioni sono molte. Puoi decidere di affidarti a un’agenzia pubblicitaria che se ne occupi al posto tuo. Altrimenti, puoi dare un’occhiata alla nostra raccolta di guide sul marketing digitale per trovare suggerimenti e consigli di esperti del settore.

Sicuramente, al giorno d’oggi, i social media sono la vetrina perfetta per pubblicizzare una location per matrimoni ed eventi. Su Instagram ad esempio, pubblica post e reel di nozze ed eventi organizzati nella tua casa vacanze. Usa sempre immagini di alta qualità che mostrino la bellezza e la versatilità della tua proprietà. Potresti inoltre collaborare con degli organizzatori di matrimoni professionisti (wedding planner).

10. Utilizza un Channel Manager con integrazioni

Una soluzione di gestione degli affitti turistici (channel manager) con integrazioni può essere strategica per la tua attività di affitti a breve termine e location per matrimoni.

Il channel manager di Smoobu sincronizza i calendari delle prenotazioni in tempo reale, evitando così il rischio di doppie prenotazioni. Oltre a ridurre la mole di operazioni quotidiane, ti permetterà di pubblicizzare i tuoi alloggi su più siti di prenotazione e moltiplicare i punti di contatto con potenziali ospiti (futuri sposi e viaggiatori).

Inoltre, i partner di integrazione di Smoobu ti aiuteranno a gestire al meglio diversi aspetti come prezzi dinamici per eventi, servizi di pulizia professionali, soluzioni di sicurezza intelligenti, ecc.

In breve: location per matrimonio, una fonte alternativa di guadagni

Matrimoni ed eventi speciali possono rappresentare un’evidente opportunità per i gestori di affitti brevi che vogliono diversificare la propria attività, sviluppare il proprio marchio e generare nuove entrate.

Con l’aiuto di Smoobu, potrai semplificare le tue operazioni ed ottimizzare la gestione dei tuoi alloggi. Testa il nostro software gratuitamente per 14 giorni e scopri che Smoobu è la soluzione che stavi cercando per far crescere il tuo business!

Prova 14 giorni gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti (*)

Aggiungi commento *

Nome *

Email *

Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.