I più importanti siti web di case vacanze per i proprietari

Scopri quali sono le migliori piattaforme di affitto vacanze su cui fare pubblicità.

Clicca qui per vedere tutte le nostre guide »

Il settore degli affitti turistici è uno dei settori che è cresciuto di più negli ultimi anni. Sempre più turisti e viaggiatori preferiscono i vantaggi offerti dalle case vacanze (prezzo migliore, maggiore comfort e libertà di accesso, ecc.) per godersi qualche giorno di riposo.

Oggi i siti di prenotazione di case vacanza ricevono milioni di utenti al giorno e hanno permesso ai piccoli proprietari di mettere a reddito le loro case e trarne profitto. Sui siti di prenotazione si possono trovare tutti i tipi di alloggi turistici: appartamenti nelle località balneari, case in montagna in prossimità di stazioni sciistiche, chalet, case rurali, agriturismi immersi nella natura, ecc. L’idea è quella di offrire la struttura adatta ai diversi tipi di viaggiatori e per tutte le esigenze di svago.

Affittare la propria case vacanze non solo permette ai proprietari di incentivare i loro guadagni. E’ vantaggioso anche per gli ospiti che possono prenotare rapidamente e facilmente la loro prossima destinazione in pochi semplici click.

I siti di prenotazione di case vacanze offrono milioni di proprietà in tutto il mondo. I canali di prenotazione offrono foto, recensioni e dettagli importanti per gli ospiti, oltre a premiare i proprietari con il posizionamento degli annunci e visibilità più alta.

Cosa offre una piattaforma di case vacanze?

La maggior parte dei siti di prenotazione di affitti turistici hanno un modello simile tra loro. In tutti, il proprietario deve pagare una commissione per ogni prenotazione ricevuta dal portale.

Nonostante l’idea di pagare una percentuale a prenotazione può sembrare un punto a sfavore, per molti proprietari di case vacanze è fondamentale per essere presenti su questi siti web. E’ essenziale per garantire il successo del business.

Gli annunci di case vacanza sono ricercati e visitati da milioni di persone in tutto il mondo per questo le commissioni, più che essere considerate una spesa extra, sono un beneficio tangibile. Più si ricevono prenotazioni, più benefici e ricavi ci sono per il proprietario.

Il modo in cui i canali di prenotazione ricevono le commissioni varia. Ad esempio, Booking.com chiede una commissione del 15%, mentre altri come Vrbo ti permettono di pagare una tassa annuale. Airbnb, d’altra parte, ha commissioni diverse per gli ospiti o per gli host, il 10% per i primi e l’8% per il proprietario.

Per saperne di più su come funzionano questi pagamenti, puoi consultare le nostre guide dedicate a ciascun portale di prenotazione

Vantaggi dei siti di affitto vacanze per i proprietari

Come abbiamo detto prima, uno dei grandi vantaggi che i portali di prenotazione possono offrirti è un’ampia visibilità e maggiori possibilità di ricevere prenotazioni immediate.

Le piattaforme di prenotazione online di case vacanze ti permettono di raggiungere e attrarre un numero più ampio di turisti e assicurano un alto tasso di occupazione. È ottimale offrire la possibilità di prenotare in maniera istantanea per assicurarti un alto tasso di prenotazioni e migliora l’esperienza di chi vuole prenotare. 

I canali di prenotazione sono i “giganti” del mercato turistico e avere annunci attivi su questi siti è un passo vitale in qualità di proprietario per attirare i tuoi ospiti. Per questo, dovresti assicurarti di avere un buon channel manager che ti assista per evitare doppie prenotazioni che possono portare problemi e complicazioni.

I migliori siti web di case vacanze per i proprietari 

I più importanti siti web di case vacanze per i proprietari

Come è facilmente immaginabile i primi tre siti web internazionali di ricera di case vacanza sono Airbnb, Booking.com ed Expedia. Questi portali di prenotazione sono perfetti per far conoscere la tua proprietà ai turisti e l’area geografica soprattutto se di spicco nell’ambito turistico o culturale.

Airbnb

Airbnb è orientato a proprietari privati che pubblicizzano i loro alloggi e case vacanza. Spesso, le persone scelgono Airbnb perché sono alla ricerca di un posto speciale dove trascorrere le vacanza in tranquillità. O grazie alle esperienze di altri ospiti  che hanno avuto una buona esperienza in un certo alloggio. Nella nostra guida ti spieghiamo come iniziare a creare un annuncio su Airbnb e trarne i migliori risultati.

Booking.com

Booking.com lavora e offre una vasta rete di hotel, ostelli e appartamenti vacanze. Funziona in maniera simile ad Airbnb, ma include la possibilità di prenotare servizi extra come noleggio auto, voli e attrazioni turistiche, quindi la sua capacità di attrarre clienti è enorme. È uno dei più grandi portali del mondo, quindi nella nostra guida spieghiamo nel dettaglio come iniziare a fare pubblicità su questo canale.

Vrbo

Rinominato recentemente Vrbo (ex HomeAway) questo canale è parte del gruppo Expedia, che lo ha inglobato. Vrbo offre una visibilità senza precedenti per i proprietari di immobili, dato che è in grado di generare traffico dai suoi vari siti web del gruppo. Inoltre, offre una tassa annuale da pagare al posto delle commissioni sulle prenotazione. Dai un’occhiata alla nostra guida di Vrbo per saperne di più su come funziona.

Expedia

Expedia è uno dei giganti del mercato turistico, grazie anche alla diversificazione dell’ offerta. Questo canale permette ad ogni viaggiatore di trovare la destinazione, la casa vacanze, l’auto, il volo o l’assistenza che più gli si addice.

Altri siti web per le vacanze in Italia

Oltre alle piattaforme di cui sopra, ce ne sono molte altre, sia nazionali che internazionali, che possono essere utilizzate per pubblicizzare appartamenti turistici in quei mercati o nicchie che non sono così importanti. Molti di questi siti operano principalmente in Spagna e sono un buon modo per promuovere l’affitto di appartamenti in bassa stagione o per soggiorni lunghi.

CasaVacanza.it

CasaVacanza.it è un sito italiano specializzato in case vacanze del nostro paese che offre inoltre la possibilità di prenotare altre tipologie di alloggi quali affittacamere, B&B, etc.

I proprietari possono scegliere diverse tipologie di pagamento: il modello classico pagando una percentuale a prenotazione, un abbonamento annuale o un sistema di crediti. 

Bed-and-breakfast.it

Bed-and-breakfast.it è un canale di prenotazione per i b&b ma che oggi è diventato una vera e propria piattaforma per Case vacanze, Affittacamere, Agriturismo e offre un ventaglio di servizi  pagabili con funa formula tutto incluso.

TripAdvisor

Questo metamotore inizialmente noto per le recensioni di ristoranti e hotel, ha assunto un ruolo importante anche nel settore dell’affitto di case vacanze negli ultimi anni grazie all’acquisizione di altre aziende nel settore come HouseTrip, FlipKey, Niumba. 

E’ possibile affittare sia l’alloggio intero che camere singolarmente e la percentuale richiesta a prenotazione ha un costo limitato.

Atraveo

Questo canale fa parte del gruppo Tui, uno dei più grandi Tour operator in Europa. La sua diversificazione in tema vacanze lo rende una buona alternativa per i proprietari.

Migliora la gestione della proprietà con un channel manager all’altezza

Usare un channel manager per gestire il tuo alloggio turistico è fondamentale. Puoi dimenticare i problemi derivanti da una sincronizzazione manuale delle prenotazioni e altre difficoltà poiché tutta la gestione è centralizzata in un unico posto. Questo e molto altro è ciò che può offrirti il channel manager di Smoobu, il software scelto dai professionisti e raccomandato dalle piattaforme.

Prova 14 giorni gratis

Scarica questa guida
Per maggiori informazioni, leggi la nostra Informativa sulla Privacy.
=

Inizia ora la tua prova gratuita

Prova Smoobu Pro per 14 giorni. Nessuna carta di credito richiesta.