I vantaggi del glamping come struttura per le vacanze

I vantaggi del glamping come struttura per le vacanze

Tutto si evolve e le vacanze non fanno eccezione. Il classico campeggio è diventato un ricordo del passato: ora il glamping (dall’inglese “glamorous camping”) ha conquistato viaggiatori e padroni di casa. Ma cos’è esattamente questa nuova forma di campeggio e perché tutti ne parlano? E soprattutto… come puoi metterlo in pratica come host?

Dal campeggio al glamping: il comfort ha sempre avuto la meglio

È un dato di fatto che “andare in campeggio” ispiri una serie di immagini nel nostro immaginario collettivo: vacanze estive, famiglia e amici, pinete, natura e indipendenza, lontano da siti turistici affollati e con prezzi accessibili, ma cosa succederebbe se a tutto questo si potesse aggiungere un extra in termini di comfort e qualità?

Da questa premessa è nato il glamping, il cui significato in inglese è esattamente equivalente a “glamour” + “camping”, perché diciamocelo: il campeggio non è ugualmente piacevole e divertente per tutti. Tuttavia, il glamping offre la migliore combinazione tra un rifugio all’aperto in mezzo alla natura e il comfort di un alloggio di lusso per le vacanze. Suona bene, vero?

Non è difficile capire perché il glamping sia diventato una delle opzioni più popolari per i viaggiatori negli ultimi anni. Tuttavia, le origini del termine risalgono a tempi molto più antichi. In effetti, basta fare un breve viaggio nella storia per rendersi conto che il glamping è sempre esistito. Era già una forma di viaggio molto comune durante il Medioevo, quando le corti reali erano itineranti e i re, sia in Occidente che in Oriente, viaggiavano per le loro terre senza risparmiare il lusso: le tende erano veri e propri palazzi trasportabili. Anche durante  il XIX e l’inizio del XX secolo, molte persone hanno continuato a viaggiare in giro per il mondo senza privarsi delle comodità.

Ma non finisce qui: negli ultimi decenni il glamping è entrato a far parte della cultura pop, comparendo in film come The Bucket List e Sex and the City 2; è persino un’opzione di alloggio offerta in molti festival musicali, come vediamo ogni estate in uno dei più famosi, Glastonbury.

I vantaggi del glamping come struttura per le vacanze

Il glamping è sempre esistito? Potremmo dire di sì, in una forma o nell’altra, ma è vero che la rinascita è in atto dall’anno scorso, forse a causa del desiderio di uscire ed esplorare la natura dopo varie quarantene e coprifuoco. Per chi non è convinto del campeggio tradizionale, il glamping offre un’esperienza di vacanza unica con numerosi vantaggi.

Un ecoturismo più rispettoso dell’ambiente

Si tratta di una forma di ecoturismo che mira ad essere più rispettosa dell’ambiente: i siti glamping sono solitamente costruiti con materiali naturali e sono facili da rimuovere, in quanto si tratta di costruzioni temporanee. Inoltre, utilizzano l’energia solare o il biocarburante per il carburante, che ha un minore impatto ambientale.

Il glamping può essere combinato con sport d’avventura e natura

Essendo nella natura o in aree naturali, il glamping può essere facilmente combinato con attività sportive come l’escursionismo, l’arrampicata, la canoa e altri sport d’avventura, e con attività di connessione mentale e fisica con l’ambiente, come lo yoga o la meditazione.

Un’avventura selvaggia alla portata di tutti

Si tratta di una forma di turismo su misura e più esclusiva, perfetta sia per le vacanze in famiglia che per quelle in solitaria, con un’ampia varietà di servizi a disposizione del viaggiatore, oltre ad essere la migliore alternativa al campeggio tradizionale per i budget di tutte le tasche.

Il glamping come esperienza di vacanza: cosa dovrebbe includere?

Data la sua popolarità, possiamo trovare una crescente varietà di servizi ed esperienze, ma fondamentalmente i servizi che tutti i glamping includono sono:

  • Un letto matrimoniale spazioso e biancheria da letto di ottima qualità
  • Una tenda dotata di bagno privato e riscaldamento in inverno
  • Asciugamani, elettricità, un piccolo frigorifero
  • Attrezzatura completa: sedie, tavoli, divani, posate e utensili per mangiare, specchi, tappeti, cucina attrezzata, piscina esterna, ecc.

Naturalmente, ogni sito di glamping può variare in termini di servizi, ma l’esperienza deve sempre essere lussuosa, confortevole e senza problemi per il viaggiatore.

È una buona idea offrire una tenda glamping in affitto per le vacanze?

Senza dubbio, il turismo naturalistico e rurale attrae sempre più viaggiatori desiderosi di vivere un’esperienza unica in un ambiente locale che abbia un minore  impatto sull’ambiente e sia rispettoso della cultura e della vita locale. Per questo motivo non mancheranno i viaggiatori, anche in bassa stagione, dato che si tratta di un tipo di turismo stabile tutto l’anno.

Se stai pensando di aprire un sito glamping in Italia, questo è il momento giusto! Il settore sta decollando e c’è meno concorrenza rispetto agli affitti tradizionali di appartamenti e case per le vacanze, ma ci sono regole più severe.

Come puoi vedere, si tratta di un investimento a lungo termine, ma senza dubbio con molti vantaggi di cui beneficiare se decidi di dedicarti al glamping, in quanto offrirai una sistemazione turistica incomparabile con allettanti prospettive per il futuro.

Prova 14 giorni gratis

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti (*)

Add Comment *

Nome *

Email *

Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.