ᐅ SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza

SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza

ᐅ SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza

I nostri utenti ci chiedono spesso come fare per scalare posizioni sui motori di ricerca affinché venga visualizzata nelle prime posizioni la loro casa vacanza rispetto ad altre.

È un lavoro che richiede tempo, le regole dei motori di ricerca sono ferree e non si sgarra, ma ci sono sicuramente dei passaggi importanti da fare affinché sia possibile scalare la classica sui motori di ricerca.

Il sito web che hai creato con il costruttore di siti web di Smoobu è già predisposto per tutte le attività SEO.

Tuttavia, la visibilità del tuo sito web è soggetta alle regole di Google, su cui non abbiamo alcuna influenza.

Per vedere con successo il sito web nell’elenco dei risultati di Google, devi pubblicizzarlo molto. Hai bisogno di traffico sul tuo sito. Se nessuno visita il tuo sito, non apparirai nella lista dei risultati di Google (ranking).

Prova a promuoverlo sui social network, ad esempio aggiungendo delle belle foto, mettendo quante più informazioni possibili e utilizzando parole chiave. Anche nelle descrizioni del sito web di Smoobu. Lasciate che amici o conoscenti vadano sul tuo sito web. Tuttavia, potrebbero volerci circa 2-3 mesi prima di vedere i risultati. Questo è normale.

I visitatori del sito web dovrebbero essere in grado di caricare la tua pagina molto velocemente, cosa che Google apprezza. I siti web di Smoobu sono leggeri, il che è un bene anche se il segnale del cellulare è scarso. Questo è molto apprezzato da Google o Bing, dato che la maggior parte degli utenti tende a tornare indietro se la pagina non viene caricata istantaneamente. Il tuo sito web è anche ospitato su server di fascia alta che non si spengono mai.

8 punti per scalare la classifica con la tua casa vacanza

Ecco 8 consigli per scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza:

1 – Crea una bella inserzione

Prova a metterti nei panni di una viaggiatore che sta scegliendo la sua casa vacanze, il tuo annuncio deve avere belle foto e fare venire la voglia di prenotare.

Pensa a quale tipo di viaggiatore potrebbe scegliere la tua casa vacanze per le sue ferie, famiglie, coppie, viaggiatori solitari? Crea l´annuncio sulla base di questo e loro ti troveranno sui motori di ricerca più facilmente.

2 – Inserisci belle immagini della tua struttura

ᐅ SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza

Abbiamo scritto un post su questo argomento, sia che tu abbia un appartamento, una casa vacanze o un agriturismo, i tuoi potenziali clienti che navigano il web scelgono la loro casa vacanze anche sulla base di belle immagini, per cui cura molto questo aspetto, se la tua casa è molto bella ma ha immagini fatte male perderà di valore.

Considera che il tuo potenziale ospite che prenota dal web vede solo le immagini, quindi queste devono emozionarlo e suscitargli la voglia di essere nella tua casa vacanze e non altrove.

3 – Dai risposte tempestive ai clienti

ᐅ SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza

Questo è un altro aspetto davvero molto importante.

Quando un cliente naviga su internet e ha l’intenzione di cercare una casa vacanza, manderà più di un messaggio a più di una struttura.  Per questo, cerca di battere la concorrenza e sii tempestivo nelle risposte. Molto spesso se lasci passare più di 24 ore potrebbe essere troppo tardi per cui cerca di rispondere quasi immediatamente ai tuoi potenziali ospiti.

Con Smoobu ad esempio puoi comunicare con i clienti di tutte le piattaforme che gestisci, su un’unica app.

4 – Includi la funzione di prenotazione immediata

Questo è un aspetto fondamentale.

Grazie al nostro strumento di prenotazione potrai ricevere prenotazioni e pagamenti diretti. Airbnb per esempio dà un maggiore visibilità agli annunci che includono questa possibilità.

5 – Annulla il minor numero possibile di prenotazioni

Più richieste rifiuterai, peggiore sarà il risultato della ricerca della tua struttura. Al fine di evitare cancellazioni, fai in modo che il tuo annuncio sia molto chiaro nella tua inserzione. Questo aspetto è da tenere il più basso possibile.

6 – Batti la concorrenza sul prezzo

Progetta una buona strategia di prezzo, studia la concorrenza della tua zona e valuta la possibilità di poter praticare un prezzo leggermente più basso,  anche solo per alcuni periodi.

7 – Fatti lasciare più recensioni possibili

Chiedi ai tuoi ospiti di lasciare recensioni, non avere timore, se i tuoi ospiti si sono trovati bene saranno felicissimi di lasciarti una recensione positiva.

Spesso accade che i clienti non si ricordino di lasciarti la recensioni o non pensano sia così importante farlo subito, chiediglielo a distanza di poco tempo, in modo che non si siano dimenticati di quanto hanno soggiornato meravigliosamente presso la tua struttura, saranno sicuramente felici di farlo.

Ricorda sempre di essere disponibile per i tuoi ospiti qualora volessero consigli su dove mangiare e cosa visitare e cerca di assecondarli nelle richieste, ovviamente se sono richieste fattibili, ma fai sempre del tuo meglio.

8 Supera le aspettative dei tuoi ospiti

Cerca di essere più ospitale possibile, fai trovare un piccolo kit di benvenuto ai tuoi ospiti, basta davvero poco per renderli contenti, anche i piccoli gesti sono graditi, ad esempio potresti far trovare loro una bottiglia di vino del luogo, oppure dei dolcetti tipici, o un altro qualsiasi piccolo regalo di benvenuto.

Ecco alcuni esempi di utenti che hanno costruito il sito web con Smoobu. Qua trovi una lunga lista.

(Italia) Apartment

https://www.bbvillaeugenia.com/it/

https://homesuitelagoiseo.bookingturbo.com/it/

Non sei ancora registrato a Smoobu?

Prova 14 giorni gratis

Smoobu » Blog » Smoobu » SEO: Come scalare posizioni sui motori di ricerca per la tua casa vacanza
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti (*)

Aggiungi commento *

Nome *

Email *

Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.