ᐅ I City Break, il nuovo modo di viaggiare

I City Break, il nuovo modo di viaggiare

È un fenomeno che si è diffuso in tutta Europa molto rapidamente, complici ormai i tantissimi voli diretti ed economici offerti dalle compagnie low cost e le tantissime forme di pernottamento disponibili, la formula City Break è il nuovo modo di viaggiare, la fuga dalla città per rompere la quotidianità.

Sono viaggi brevi dai 2 ai 4 giorni al massimo, verso una città Europea. Difficilmente la meta è Extraeuropea ma solo per il numero di giorni a disposizione a meno che non ci sia un ponte e si possano aggiungere dei giorni.

Non importa che sia per evadere dalla routine, per un evento o per visitare un amico, l´importante è avere qualche giorno a disposizione e partire!

Un dato significativo da considerare a riguardo è che le persone oggi scelgono internet per pianificare il loro viaggio. Navigano su internet per scegliere la loro meta e poi cercano dove alloggiare sui vari canali di prenotazione online. Nella fase successiva alla decisione della meta, cercano informazioni su cosa visitare e dove mangiare.

Fino a qualche anno fa la tendenza era fare vacanze lunghe ma piano piano questo fenomeno sta cambiando, le persone hanno sempre più bisogno di una pausa di riposo e si concedono sempre più spesso delle brevi vacanze durante l´anno, anche solo della durata di un weekend.

l’Italia è tra i leader sul segmento vacanze brevi, dopo Germania e Gran Bretagna.

I risultati che emergono dall´Osservatorio Innovazione Digitale nel Turismo della School of Management del Politecnico di Milano sono davvero interessanti.

L’Osservatorio si è concentrato sulle vacanze brevi degli Italiani, tenendo come riferimento tutti quegli italiani che hanno accesso ad internet.

il 97.5% negli ultimi 12 mesi si è concesso una vacanza breve.

Il 67% ha utilizzato internet per ispirarsi al loro prossimo viaggio

l’83% ha effettuato la ricerca su internet

l’84% ha prenotato online

Quali sono le mete preferite per una fuga dalla città? Noi ve ne elenchiamo alcune che risultano essere le mete preferite per i city break

Amsterdam: accattivante, cosmopolita e trasgressiva

Barcellona: vivace e moderna. Ovunque si percepisce l´influenza di Gaudì

Berlino: stravagante, multiculturale, dinamica dove nascono nuove mode e arrivano giovani da tutto il mondo

Copenaghen: la città più green d´Europa

Lisbona: affascinante, seducente e giovane

Londra: tecnologica, culturale e colorata

Parigi: elegante e romantica

Roma: la città eterna dove bellezza e fascino fanno da padrona. Passeggiando per Roma è un continuo viaggio nei diversi periodi storici che l’hanno attraversata

Praga: magica, con un´atmosfera da fiaba

Vienna: maestosa, romantica e pulita

Quale sarà la tua prossima meta?

Tenendo in considerazione che internet è stato il mezzo attraverso il quale il consumatore ha svolto la maggior parte del processo di acquisto della propria vacanza breve, per qualsiasi struttura ricettiva è necessario essere presente sui vari canali di prenotazione online e avere un channel manager come Smoobu che sincronizza i calendari per evitare le doppie prenotazioni.

 

 

 

Smoobu » Blog » Smoobu » I City Break, il nuovo modo di viaggiare
Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. Campi richiesti (*)

Aggiungi commento *

Nome *

Email *

Sito web

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.